19/03/10 - Google, la ricerca diventa in tempo reale

La funzione di "Real Time Search", lanciata a dicembre negli Stati Uniti e disponibile da oggi in tutto il mondo, costituisce una svolta significativa nell'approccio di Google alle ricerche online, settore nel quale la società domina incontrastata da un decennio.

Gli utenti internet più navigati ricordano ancora l'epoca (era solo pochi anni fa) in cui l'indice nel quale Google cataloga ogni pagina di internet veniva aggiornato meno di una volta al giorno.

Col passare del tempo gli "spider", cioè i sofware che setacciano il web per conto della "grande G", hanno preso a lavorare a ritmi frenetici, per garantire risultati sempre più freschi, tanto che i siti più popolari sono ormai indicizzati più volte ogni ora.

Le funzionalità di ricerca in tempo reale, spiegano da Google, si basano su una dozzina di nuove tecnologie che permettono al motore di ricerca di monitorare oltre un miliardo di documenti ed elaborare centinaia di milioni di cambiamenti in tempo reale ogni giorno. Attualmente, il Real Time Search supporta tutti i principali social network (Facebook, MySpace, Twitter, FriendFeed, ecc.).